I vari modelli di apparecchi acustici Audibel

Sul mercato esistono diversi tipi di apparecchi acustici.
In questo articolo cerchiamo di fare chiarezza e renderti la vita più semplice.

Audibel, grazie alla Starkey Hearing Technologies, è stata una delle prime aziende a introdurre e perfezionare apparecchi acustici personalizzati ed è considerata leader del settore in questa categoria.

Sul mercato è disponibile un’ampia gamma di modelli di apparecchi acustici, in particolare per quanto riguarda le dimensioni e il modo in cui vengono posizionati all’interno o all’esterno dell’orecchio. Quando si cercano apparecchi acustici, tutte le informazioni e le opzioni disponibili possono a volte risultare davvero troppe!

Per aiutarti, abbiamo elencato gli stili più comuni di apparecchi acustici disponibili, insieme ad alcuni pro e contro. Vogliamo però sempre ricordarti che non tutti gli stili sono adatti a ogni persona. Sarà quindi il tuo audioprotesista di fiducia ad aiutarti a determinare quale modello sia il migliore per te, in base alle tue esigenze e al tuo budget.

Gli apparecchi acustici sono disponibili in due categorie: personalizzati e standard.

Apparecchi Acustici Personalizzati

Gli apparecchi acustici personalizzati sono apparecchi che vengono realizzati individualmente per ogni paziente, prendendo delle impronte auricolari e “modellando” gli apparecchi acustici per adattarsi ad ogni forma di orecchio.

Apparecchi Acustici Standard

L’inserimento e la programmazione degli apparecchi acustici standard sono personalizzati per ogni paziente.

 

Vediamo i quattro tipi di apparecchi acustici personalizzati che Audibel, e altri produttori offrono, dal più piccolo al più grande:

Invisibile-Nel-Canale (IIC)

Gli apparecchi acustici Invisibile-Nel-Canale (Invisible-In-Canal IIC) si trovano nella seconda curva del canale uditivo, dove praticamente nessuno può vederli.

Apparecchi acustici - IIC Invisibile Nel Canale

Vantaggi

  • Tipo più piccolo e meno visibile
  • Completamente invisibile nella maggior parte delle orecchie
  • Il posizionamento profondo dell’apparecchio acustico nell’orecchio migliora la qualità generale del suono e il suono della voce di chi lo indossa

Svantaggi

  • Utilizza batterie piccole, che possono essere difficili da gestire per chi ha problemi di manualità
  • A causa delle dimensioni ridotte della batteria, le batterie devono essere sostituite più spesso rispetto a quelle degli apparecchi acustici più grandi
  • A causa delle dimensioni ridotte, non può includere controlli (ad es. volume e memoria) sul dispositivo

Completamente-Nel-Canale (CIC)

Gli apparecchi acustici Completamente-Nel-Canale (Completely-In-Canal CIC) si adattano perfettamente al canale uditivo e sono leggermente più grandi di quelli di tipo IIC.

Apparecchi acustici - CIC Completamente Nel Canale

Vantaggi

  • Tra i tipi più piccoli e meno visibili

Svantaggi

  • Utilizza batterie di piccole dimensioni, che possono essere difficili da gestire per chi ha problemi di manualità
  • A causa delle dimensioni ridotte della batteria, le batterie devono essere sostituite più spesso rispetto a quelle degli apparecchi acustici più grandi.

Nel-Canale (ITC)

Gli apparecchi acustici Nel-Canale (In-The-Canal ITC) si inseriscono parzialmente nel canale uditivo e sono leggermente più grandi degli apparecchi acustici CIC.

Apparecchi acustici - ITC Nel Canale

Vantaggi

  • Meno visibile nell’orecchio rispetto agli stili personalizzati più grandi
  • Può includere controlli (ad es. volume e memoria) che non si adattano ad apparecchi acustici personalizzati più piccoli

Svantaggi

  • I pazienti con scarsa destrezza possono incontrare difficoltà nell’uso dei controlli (volume e memoria) di questi dispositivi
  • Parzialmente visibile nell’orecchio

Retroauricolare  (Behind-The-Ear BTE)

Un apparecchio acustico di tipo BTE si aggancia sopra l’orecchio e poggia dietro l’orecchio. Tutti i componenti meccanici dell’apparecchio acustico, compreso il ricevitore (o l’altoparlante), sono alloggiati nel dispositivo che si trova dietro l’orecchio. Un tubo collega il dispositivo a un auricolare che si adatta all’orecchio.

Apparecchi acustici - BTE Retroauricolare

Vantaggi

  • Meno visibile nell’orecchio rispetto agli stili personalizzati più grandi
  • Utile per i bambini grazie alla loro durata e alla capacità di collegarsi a dispositivi di ascolto assistivi
  • Può offrire una maggiore durata della batteria
  • Meno sensibile ai danni causati da cerume o umidità

Svantaggi

  • Stile meno discreto per gli apparecchi acustici

Ricevitore Nel Canale  (Receiver-In-Canal RIC)

Un apparecchio acustico RIC è simile in apparenza a un apparecchio acustico BTE, ad eccezione del ricevitore o dell’altoparlante che si trova nel canale uditivo. Invece di un tubo, un piccolo filo collega l’apparecchio acustico all’auricolare.

Apparecchi acustici - RIC Ricevitore Nel Canale

Vantaggi

  • Poiché il ricevitore non è alloggiato nel dispositivo, i RIC sono generalmente più piccoli e discreti dei BTE
  • Offre un comodo open-fit, che consente una qualità audio naturale della voce di chi indossa l’apparecchio acustico

Svantaggi

  • Sensibile alla cerume e all’umidità che potrebbero ostruire il diffusore

 

Conclusioni

Ricorda che la chiave per un buon adattamento dell’apparecchio acustico non è l’apparecchio da solo, ma il lavoro con un professionista di fiducia che può aiutarti a scegliere e adattare l’apparecchio acustico giusto alle tue esigenze specifiche.

In Audibel crediamo che un udito migliore sia un’arte e una scienza che è meglio affidare a degli esperti.

Lascia i tuoi contatti e ti richiameremo entro 10 minuti per fissare un controllo totalmente GRATUITO dell’udito.