Audibel informa

Consigli per viaggiare con gli apparecchi acustici

By 2 Luglio 2020 Agosto 6th, 2020 No Comments
Consigli di viaggi con apparecchi acustici

Chi indossa un apparecchio acustico può programmare i propri viaggi senza alcuna limitazione particolare, dato che ormai queste protesi sono talmente tecnologiche ed invisibili da poter essere portate dappertutto, senza limitare in alcun modo le scelte di vita di chi le indossa. Ecco dunque alcuni consigli utili per viaggiare con un apparecchio acustico senza rischi e difficoltà.

Consigli di viaggio

Viaggiare per vacanza deve essere un piacere e dobbiamo organizzare la partenza in modo che nulla possa rovinare i nostri programmi estivi. Questo vale per tutti, ma in particolar modo per chi indossa un apparecchio acustico, perché bastano davvero poche piccole accortezze per viaggiare tranquilli ed evitare spiacevoli problemi. Vediamo alcuni consigli specifici di viaggio in base al mezzo di trasporto scelto.

Viaggiare in aereo

Non ci sono particolari limitazioni a viaggiare in aereo indossando un apparecchio acustico. La protesi può essere tenuta nell’orecchio sia in aeroporto in fase di check-in che durante il volo. È preferibile tuttavia attivare eventuali notifiche della compagnia aerea via mail o sms, così da ridurre i rischi di non sentire avvisi importanti emessi dal microfono nella confusione dell’aerostazione. Durante il volo è buona norma avvertire le hostess della propria particolare condizione, così da permettere loro di fornire la migliore assistenza a bordo, ad esempio parlando con un tono di voce un po’ più alto oppure posizionandosi sempre di fronte al viso dell’interlocutore. Non ci sono particolari rischi durante il viaggio, tuttavia per stare più tranquilli è possibile stipulare un’assicurazione apparecchi acustici che possa coprire il costo di eventuali danni accidentali all’apparecchio.

Viaggiare in traghetto

Chi sta programmando una vacanza in crociera o una traversata in traghetto può dormire sonni tranquilli, perché anche questo tipo di viaggio è perfettamente gestibile pur indossando un apparecchio acustico. L’apparecchio può essere tenuto addosso sia in fase di imbarco che a bordo, solo bisogna prestare attenzione a non sporgersi troppo dall’imbarcazione, perché c’è il rischio che il vento e il movimento possano far cadere a mare la protesi. Per il resto, potrete godervi il vostro viaggio senza pensieri.

Viaggiare in auto

Chi sceglie di viaggiare con la propria autovettura è fortemente invitato ad indossare l’apparecchio acustico mentre è alla guida e ridurre eventuali forti di disturbo, come la musica, le voci o il navigatore. Il finestrino dal lato del guidatore dovrebbe essere chiuso, così da evitare che vento e umidità possano danneggiare l’apparecchio.

Cose da non dimenticare

Qualunque sia la tipologia di mezzo di trasporto che sceglierete, ecco alcuni consigli da tenere a mente prima di partire:

  • Portare le batterie di ricambio;
  • Partire con l’apparecchio acustico carico;
  • Ricordarsi gli accessori necessari per la pulizia dell’apparecchio;
  • Fare una visita di controllo prima di partire.