Acufene: tutto sul fischio all’orecchio

L’acufene, meglio noto come “ronzio alle orecchie” o fischio, è un disturbo che compare spesso accanto a deficit uditivi più o meno gravi. Le cause scatenanti non sono facilmente identificabili, ma ci sono situazioni che possono accentuarlo.

Che cos'è l'acufene

L’acufene è il termine medico per la sensazione di suono uditivo nelle orecchie quando non è presente alcun suono esterno. La maggior parte dei malati descrive il suono come un “ronzio nelle orecchie“, mentre altri lo descrivono come sibilo, fischio, ruggito e persino cinguettio.

Per alcuni, l’acufene è mite e un fastidio intermittente. Per altri, è grave e può avere un effetto profondo sulla loro qualità di vita. Ma per tutti, trovare sollievo dagli acufeni è una priorità assoluta.

Quali sono le cause dell'acufene?

Identificare le cause dell’acufene non è facile. Il fischio all’orecchio è un fenomeno soggettivo che può dipendere da situazioni anche molto diverse tra loro a seconda dei casi e dello stato di salute generale della persona che ne è colpita.

Tra i fattori che possono innescarlo o peggiorarlo rientrano:

  • Frequente esposizione a rumori forti
    L’esposizione a rumori forti può danneggiare le cellule ciliate della coclea provocando deficit uditivi ed acufeni permanenti.
  • Invecchiamento dell’apparato uditivo
    Con l’avanzare dell’età, le stesse cellule ciliate si deteriorano gradualmente, il che può portare acufene e/o perdita dell’udito.
  • Farmaci ototossici
    Alcuni farmaci su prescrizione come antibiotici, antinfiammatori e antidepressivi possono risultare ototossici per l’orecchio interno e per le fibre nervose che collegano la coclea al cervello.
  • Malattie ed infezioni dell’orecchio
    Condizioni come l’otosclerosi, la malattia di Ménière, infezioni del cavo uditivo possono causare l’acufene.
  • Malattie cardiovascolari e problemi legati alla circolazione del sangue
    L’acufene può anche essere un sintomo di condizioni di salute precarie legate ad esempio a malattie cardiovascolari o ipertensione.
  • Stress e lesioni alla testa
    Stress e, in casi più rari, problemi celebrali (come ad esempio neurinomi acustici) possono innescare il fischio all’orecchio.
10-15% DELLA POPOLAZIONE MONDIALE
soffre di acufene
12% DEI CASI DIAGNOSTICATI
riguardano gli over 60
5% DEI CASI DIAGNOSTICATI
riguardano la fascia di età compresa tra i 20 e i 30 anni
infografica_acufene

L’acufene generalmente è un fenomeno soggettivo di difficile misurazione. Dopo un’attenta valutazione medica, che escluda patologie importanti da curare chirurgicamente o attraverso farmaci, spesso ai pazienti acufenici vengono somministrati dei test per la valutazione soggettiva della patologia in una scala che va da “lieve” a “catastrofico”.

Fai Subito Il Test Sull'Acufene

Abbiamo messo appunto un test online che ti permette di valutare il livello del tuo disturbo

Fai Il Test Acufene Online
Esiste un rimedio all’acufene?

Attualmente non si conoscono cure specifiche per l’acufene. Ma, secondo l’associazione americana Tinnitus, esistono dei modi per alleviare il fastidio. Per questo motivo si consiglia di rivolgersi ad un professionista.
Nei casi in cui il tinnito è legato a perdita dell’udito, il ricorso ad un apparecchio acustico riduce anche il fastidio provocato dal fischio all’orecchio.
Altre soluzioni attualmente applicate per alleviare l’acufene sono:

  • terapia medicale;
  • terapia comportamentale-cognitiva;
  • terapia del suono.

I prodotti Audibel per l’acufene affiancati alla terapia del suono possono essere un supporto alla stessa perché utilizzano uno stimolo acustico personalizzabile e confortevole che lenisce i fastidiosi rumori associati al fischio all’orecchio.

La nostra tecnologia

Tutti i nostri prodotti sono dotati della tecnologia multiflex tinnitus che crea uno stimolo sonoro adattato al paziente attraverso il sound point tinnitus, sistema unico nel suo genere che consente all’utilizzatore di gestire tale stimolo soggettivamente ed in autonomia.

Indicato in tutti i tipi di terapia da rumore.

Siediti accanto al tuo audioprotesista per trovare quello che tutte le persone colpite da acufene desiderano: sollievo.

Diagnosticare l’acufene

L’acufene è di difficile misurazione. Dopo un’attenta valutazione medica, che escluda patologie importanti da curare chirurgicamente o attraverso le prescrizioni di specifici farmaci, spesso ai pazienti acufenici vengono fatti dei test per la valutazione del livello di gravità.

Valuta Il Livello Di
Gravità Del Tuo Acufene

Per eseguire un accurato test sul tuo udito e verificare il livello del tuo acufene, prenota un appuntamento con un nostro audioprotesista presso un centro Audibel